Concorso ARPAL PUGLIA: Manuale completo per la PROVA SCRITTA per tutti i profili a tempo determinato e tempo indeterminato - Casi, Temi e Domande a risposta aperta

Concorso ARPAL PUGLIA: Manuale completo per la PROVA SCRITTA per tutti i profili a tempo determinato e tempo indeterminato - Casi, Temi e Domande a risposta aperta

€38,00
Qty.

Il Manuale completo per prepararsi alla PROVA SCRITTA per tutti i profili a tempo determinato e tempo indeterminato con Casi, Temi e Domande a risposta aperta


 
 
 
Il concorso all'ARPAL (Agenzia Regionale Politiche attive del Lavoro) Puglia si articola in numerosi bandi di concorso, per l’assunzione di vari profili, a tempo indeterminato. Lo svolgimento delle prove d’esame dei vari profili consiste in una prova preselettiva, una prova di idoneità di inglese e informatica, due prove scritte e una prova orale, sulle materie specifiche dei posti messi a concorso, ovvero:
- Organizzazione e ordinamento dell’Arpal Puglia - Diritto amministrativo: Legge n. 241/1990; D.lgs. n. 33/2013 - Diritto del lavoro e legislazione sociale - Legislazione comunitaria, nazionale e regionale in materia di politiche attive del lavoro e funzioni e competenze della Regione in materia di servizi per l’impiego e collocamento al lavoro: L.300/1970; L. 56/1987; L. 68/1999; D.LGS 81/2015; D.LGS 150/2015; L.26/2019. - Norme di tutela dei dati personali - Regolamento UE n. 679/2016 e D.lgs. n. 196/2003 - Nozioni sui reati contro la P.A. - CCNL Regioni ed Autonomie locali, del Codice disciplinare e del Codice di comportamento.
La prima prova scritta a contenuto teorico è diretta ad accertare il possesso delle competenze tecnico-professionali relative al profilo professionale oggetto del concorso e consiste nello svolgimento di un elaborato su tematiche di carattere generale, in relazione alle professionalità richieste, con riflessi su materie attinenti allo svolgimento delle funzioni dirigenziali ed è mirata ad accertare l'attitudine all'analisi di fatti ed avvenimenti, nonché alla riflessione critica. La seconda prova scritta a contenuto pratico è volta ad accertare le capacità organizzative e gestionali proprie della figura dirigenziale nella pubblica amministrazione e consiste nella risoluzione di un caso e/o nell'elaborazione di un atto, provvedimento o elaborato teorico-specialistico ed è mirata a verificare l'attitudine all'analisi ed alla soluzione di problemi inerenti le funzioni da svolgere. Il presente volume costituisce un valido ed efficace strumento per la preparazione alle prove scritte del concorso, contenendo una esemplificazione di temi svolti e di quesiti a risposta sintetica, suddivisi per materia. Completa ed arricchisce il volume una selezione di casi pratici, utilissimi in vista della seconda prova scritta